Il tragico incidente avvenuto a Terragona in Spagna la mattina del 20 marzo ha visto spegnersi i sogni e l'entusiasmo di troppe giovani vite, durante quella che è l'esperienza più significativa della vita di ogni studente. Erasmus Student Network, una delle più grandi associazioni studentesche senza scopo di lucro presenti in Europa, che promuove e sostiene gli scambi internazionali tra gli studenti, si stringe nel più profondo cordoglio ed esprime la sua commozione. Esn Catania, sezione di Esn Italia, presente e attiva nel territorio catanese, sospendendo tutte le attività previste in settimana, ha organizzato un momento di raccoglimento e riflessione per manifestare la sua solidarietà alle vittime e alle loro famiglie. Un momento di unione e viva partecipazione, ieri sera in piazza Università. Un momento in cui questa "generazione Erasmus" così forte e così unita, in nome di quel sentimento di appartenenza europea che la lega, ha ricordato le vittime, lanciando loro delle lanterne verso il cielo e accendendo delle candele. Un milione di lanterne e candele, a Catania, in Italia e in Europa. È così che Erasmus Student Network e tutta questa "generazione Erasmus" hanno commemorato questa tragedia, coinvolgendo e sensibilizzando l'intera comunità studentesca e cittadina